Finanza

Ma è davvero possibile guadagnare con il trading online?

giugno 5, 2019

Beh se ci pensate dal momento che abbiamo alcune certezze su altri metodi per guadagnare online, sicuramente quando decidi di avvicinarti ad una piattaforma di trading con una buona mentalità potresti sicuramente trarre vantaggio dal trading.

Non neghiamo che ci voglia del tempo, pratica ed una buona dose di pazienza per raggiungere il successo nel trading online.

Il mercato e tutte le sue tendenze non vanno affrontate con un atteggiamento pessimista, anzi… serve ottimismo per riuscire a “cavalcare l’onda” dei mercati finanziari.

Per guadagnare soldi online dalle operazioni che compierai sicuramente è necessaria una buona conoscenza del mercato, ciò vi consentirà di ribaltare l’equilibrio tra le vincite e le perdite a cui andrete in conto.

Per approfondire l’argomento guadagnare online leggi l’articolo al seguente link: http://www.sevicol.it/guadagnare-online-scopri-come-fare/

Come fare soldi online dal trading online?

In questo articolo vogliamo riportarvi alcuni passaggi importanti che secondo il nostro parere ogni trader dovrebbe intraprendere per riuscire o provare almeno a trarre profitto dal trading online.

Imparare come funziona il mercato forex e il mercato dei CFD è sicuramente la prima cosa fare.
E’ molto importante riuscire a migliorare la propria conoscenza in questo settore se si desidera diventare un trader esperto.

Sono disponibili online davvero moltissime risorse e sicuramente scegliere un broker forex o CFD affidabile è il punto di partenza.
Gli strumenti messi a disposizione di solito sono ebook scaricabili, webinar di trading e guide gratuite online.

Una buona idea potrebbe esser anche quella di frequentare un corso di trading se hai del budget da investire, sia per quanto riguarda i webinar online che i seminari live.

Stabilire una strategia di trading per le vostre operazioni è il passo successivo.

Esistono veramente tante strategie di trading che i trader possono decidere di scegliere, utilizzarle servirà a migliorare le loro possibilità e soprattutto serviranno ad imparare a fare soldi online.

Le strategie più comuni per fare trading sono il trading intraday o un trading a lungo termine.

Devi trovare una strategia che ti faccia sentire a tuo agio ma soprattutto che si adatti alla tua personalità e al tuo stile di fare trading.

Gran parte dei trader approfondisce l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale.

La prima prevede l’analisi dei grafici dei prezzi per cercare di cogliere i movimenti futuri dei prezzi.

Solitamente si focalizza con attenzione sui movimenti dei prezzi individuali tentando di analizzare tendenze e profitti dai movimenti di prezzo.

L’analisi fondamentale invece prevede l’analisi delle notizie di mercato e degli indicatori economici per cercare di capire meglio come mai i prezzi si muovono in un determinato modo.

Questo tipo di analisi è sicuramente più approfondita e fornisce una maggior prospettiva macroeconomica sui mercati, soprattutto su quelli valutari.

Ci sono trader che utilizzano solo l’analisi tecnica, altri solo l’analisi fondamentale, poi ci sono trader che scelgono di utilizzarle entrambe, secondo noi quest’ultima è la soluzione migliore.

Guadagnare utilizzando la leva finanziaria

Con la leva finanziaria, i trader hanno l’opportunità di amplificare il valore dei loro fondi in maniera rapida.

Per esempio, se si decide di operare all’interno dei mercati con una leva di 1:100, il valore dei fondi si amplifica da 1.000€ a 100.000€.

Ma allo stesso modo si amplificheranno anche le perdite.

Considerate che la leva è considerata da molti un’arma buona per produrre buoni profitti.

Ma purtroppo può anche farvi chiudere l’intero account perdendo i vostri soldi in pochi minuti. Avere un piano di gestione rischi è sicuramente una buona soluzione.

È molto importante gestire la leva, ma mai quanto impostare i corretti stop loss e take profit.

Questi vi permetteranno di chiudere il trade in modo automatico quando viene raggiunto la quota da voi prestabilita sia per quanto riguarda la quota di guadagno sia per quanto riguarda la quota di perdita. Questo è sicuramente un modo ottimo per ridurre e soprattutto limitare le perdite.